Vai direttamente ai contenuti

sei in: Home | video | Leggi europee 2013, intervento in Aula

Video in primo piano

Ricerca Video

Ricerca avanzata

Parole chiave video

112 (1), acqua (6), afghanistan (1), allargamento (1), ambiente (1), anno europeo (1), anno europeo cittadini (16), antisemitismo (1), asilo (1), berlusconi (1), bilancio comunitario (1), brebemi (1), brevetto ue (3), brexit (1), cittadinanza europea (4), clima (3), club di venezia (3), competitività (1), concorsi (2), concorso (4), consiglio affari generali (4), consiglio europeo (1), contraffazioni (3), corsi (1), crescita (1), crisi economica (2), crocifisso (1), debiti pa (1), dialogo con i cittadini (1), direttive europee (3), diritti umani (1), discriminazione (1), economia digitale (2), elezioni europee (18), epso (1), erasmus (2), euro (2), eurobarometro (1), europa è in città (2), europa=noi (7), europa in città (1), europarlamentari italiani (3), europcom (1), eurospots (3), federalismo fiscale (1), festa dell'europa (10), fiat (1), finanziamenti diretti (1), finanziamenti europei (1), fini (1), fiscal compact (1), fondi europei (1), formazione (6), frodi comunitarie (1), frodi europee (2), generazione euro (4), giornata del malato oncologico (1), golden share (1), grecia (2), immigrazione (9), infrazioni (11), intese contrattuali (1), iran (4), islam (1), israele (3), italia in europa (3), kyoto (1), legge comunitaria (3), legge delegazione europea (4), legge elettorale (1), legge europea (5), lezioni d'europa (3), lingua italiana (3), lobby (1), macroregione (2), made in (5), made in the future (2), malato oncologico (2), mediterraneo (2), mercato unico (5), migrazioni (1), mose (5), mostra cittadinanza (1), mostra fotografica (10), muro di berlino (1), nomine ue (2), numero unico europeo emergenza (1), nuovi talenti per l'europa (4), pagamenti pa (1), partenariato di gestione (1), pdl (1), pena di morte (1), premio nobel (3), presidenza di turno (1), presidenza italiana (5), presidenza ue (1), promessa dell'ue (2), quirinale (1), referendum britannico (2), religione (1), riconoscimenti professionali (3), roberto adam (1), roma 2017 (1), romaue2017 (6), sandro gozi (29), scoreboard (1), semestre europeo (1), servizi pubblici (1), sicurezza (2), solvit (2), terremoto (1), terremoto mose infrazioni (1), terrorismo (2), tessera professionale (1), tessera professionale europea (1), trattati di roma (4), trattato di lisbona (8), tunisia (1), turchia (1), ventotene (1), welcomeeurope (1), we_welcomeeurope (4)

Gallerie Fotografiche

Newsletter

Leggi europee 2013, intervento in Aula

  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo
Il video non è disponibile poiché non hai acconsentito all'uso di cookie di terze parti. Se vuoi modificare la tua scelta o avere maggiori informazioni, consulta la privacy policy.

"Occorre compiere nel Semestre europeo di Presidenza italiana uno sforzo straordinario per abbattere in maniera importante il numero di infrazioni. Dobbiamo farlo non solo perché è giusto, ma perché avere 114 infrazioni vuol dire trovarsi in una situazione di illegalità e non credo che a nessun Parlamento o Governo possa piacere una tale condizione. E' quindi intenzione del Governo varare un vero e proprio 'Pacchetto speciale semestre', che preveda non solo l'approvazione rapida delle leggi europee bis, ma anche un forte impegno nel 2014 rispetto alle nuove leggi di delegazione europea che vorremmo adottare sin all'inizio del Semestre". Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari europei, durante la replica alla Camera dei Deputati a margine della discussione sui disegni di leggi europee 2013 bis.


Leggi anche:
Infrazioni, Gozi: Per abbatterle il governo lavora a "pacchetto speciale Semestre

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati