Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Ricerca per parole chiave: macroregione

Ricerca per parole chiave: macroregione

Italia protagonista dello sviluppo dell'area Adriatico-Ionica

La Macroregione Adriatico-Ionica è una grande realtà. Noi italiani abbiamo una leadership in questa aerea e dobbiamo esercitarla, dobbiamo essere protagonisti di una nuova politica integrata dell'Adriatico e nello Jonio. L'ho spiegato in un video messaggio inviato al Forum "Eusair, Strategia per la Macroregione Adriatica e Ionica", organizzato oggi a Lecce.

17 giugno 2016Parole chiave: ,

Frodi UE, più digitale e coordinamento tra Paesi area adriatica

Nella prevenzione e nel contrasto alle frodi al bilancio UE, serve più coordinamento tra le varie autorità anti-frode dei singoli Paesi, scrive il Sottosegretario Gozi nel suo 'Post'.

20 aprile 2016Parole chiave: , ,

Italia e i Paesi dell'Adriatico contro le frodi UE, seminario a Roma

Seminario%2C 20 aprile 2016"La prevenzione e il contrasto delle irregolarità e delle frodi nei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea: IPA Adriatic Cross-border Cooperation Programme" è il titolo dell'iniziativa che si è svolto mercoledì 20 aprile presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha aperto il Capo Dipartimento Diana Agosti, è intervenuto il Sottosegretario agli Affari Europei Gozi. 

18 aprile 2016Parole chiave: ,

Italia impegnata nell'adesione Albania a UE e sviluppo Strategia Adriatico-Ionica

"Auspico che il processo di adesione venga avviato il prima possibile subito dopo il voto parlamentare sulla riforma della giustizia, elemento essenziale nell'ambito delle riforme costituzionali", spiega il Sottosegretario Gozi nel suo 'Post' al rientro della missione a Tirana.

7 marzo 2016Parole chiave: , , ,

Gozi: grande soddisfazione l'ok ai programmi per la Regione Adriatico-Ionica

"Ora le nostre regioni hanno strumenti importanti e concreti per lo sviluppo della Macroregione", dichiara Gozi. Il parere positivo della Commissione sblocca un budget complessivo di oltre 450 milioni di Euro per i programmi italiani con Slovenia, Croazia e Grecia nell'ambito della regione Adriatico-Ionica.

15 dicembre 2015Parole chiave: ,

Conferenza "Macroregione Adriatico-ionica: opportunità di crescita"

Forlì - Il Sottosegretario Sandro Gozi conclude i lavori della conferenza "Macroregione Adriatico-ionica: opportunità di crescita"

26 novembre 2015Parole chiave: , ,

Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE), 10 novembre 2015

CIAE%2C 10 novembre 2015Il CIAE si è riunito il 10 novembre sotto la presidenza del Sottosegretario Gozi. Al centro dei lavori, il programma di lavoro della Commissione UE per il 2016 e le priorità avanzate dall'Italia, la Strategia beni e servizi, la Macroregione Adriatico-Ionica e le procedure di infrazione.

10 novembre 2015Parole chiave: , ,

«Atene alleato chiave per un'Europa più democratica»

Per l'Italia la Grecia è un alleato chiave in Europa per ottenere una governane economica più democratica e per lanciare la macroregione adriatico-ionica. Lo spiega all'Unità il Sottosegretario Gozi che lancia 'Roma 2017': "I sessant'anni del Trattato di Roma devono essere un momento di celebrazione ma devono essere anche un periodo di rilancio politico"

27 ottobre 2015Parole chiave: , , , , , ,

Macroregione Adriatico-Ionica a SumLab 2015

SumLab 2015Si è conclusa con una tavola rotonda sulla Strategia della Macroregione Adriatico-Ionica la tre giorni di SumLab 2015, l'iniziativa che ha permesso a 37 giovani comunicatori di tutta Europa di approfondire i temi della comunicazione europea. Le conclusioni affidate al Sottosegretario Sandro Gozi.

25 settembre 2015Parole chiave: , ,

SumLab 2015 sbarca a Cesena

SumLab 2015Al via dal 23 settembre la tre giorni di workshop e dibattiti con 30 giovani comunicatori da tutta Europa. Iniziativa del Dipartimento Politiche Europee in collaborazione con Fondazione Giacomo Brodolini e Formez PA. Venerdì 25, tavola rotonda sulla macroregione Adriatico-Ionica con il Sottosegretario agli Affari Europei.

25 settembre 2015Parole chiave: , , ,

Pacchetto Brevetti, CIAE avvia revisione posizione italiana

13 maggio 2105%3A riunione CiaeIl Comitato interministeriale per gli Affari Europei ha avviato oggi un processo di revisione della posizione italiana sul 'Pacchetto Brevetti': il brevetto unitario UE e il Tribunale unificato Brevetti. Il CIAE ha discusso anche di Strategia per la Macroregione Adriatico-Ionica, infrazioni, appalti e Made In.

15 maggio 2015Parole chiave: , , , , ,

Macroregione Adriatico-Ionica, una grande opportunità

La Macroregione Adriatico-Ionico rappresenta una grande occasione per tutta l'Italia, un'occasione che abbiamo creato durante il Semestre di presidenza italiana dell'Unione Europea. E' quanto scrive il Sottosegretario Gozi nel suo Post

24 aprile 2015Parole chiave: ,

Italia-Kosovo, Gozi: firma Asa entro il 2015, opportunità nell'agroalimentare

Gozi e KollakuL'Italia sostiene la firma dell'Accordo di stabilizzazione associazione tra Kosovo e Unione Europea entro il 2015 e favorisce l'adesione del Paese a tutte le organizzazioni europee, ma le autorità kosovare devono fare la loro parte e compiere passi in avanti. Lo ha detto ad Agenzia Nova il Sottosegretario Gozi dopo l'incontro con il ministro dell'Integrazione europea di Pristina, Bekim Collaku.

8 aprile 2015Parole chiave: , , ,

Italia-Kosovo, Gozi: "Proseguiamo nel percorso di integrazione"

Gozi e KollakuProcesso di  di riforma del Paese, rispetto dello stato di diritto e dei diritti fondamentali e percorso verso la firma dell'Accordo di Stabilizzazione e di Associazione con l'Unione Europea entro il 2015, sono i temi affrontati oggi nel corso di un incontro che il Sottosegretario Gozi ha avuto con una delegazione kosovara guidata dal Ministro per l'Integrazione europea, Bekim Collaku.

8 aprile 2015Parole chiave: , ,

Strategia Adriatico Ionica, istituita cabina di regia

Lo ha deciso il Comitato Interministeriale per gli Affari Europei nella riunione del 29 febbraio. Vi parteciperanno tutte le amministrazioni centrali e territoriali interessate e favorirà una governance nazionale strutturata.

10 marzo 2015Parole chiave: ,

Riunione del Ciae, istituita cabina di regia per Strategia Adriatico Ionica

Riunione Ciae%2C 26 febbraio 2015Il Comitato interministeriale per gli Affari Europei, riunito a Palazzo Chigi, ha deciso di istituire una Cabina di regia nazionale a cui parteciperanno tutte le amministrazioni centrali e territoriali interessate. Il Ciae ha discusso anche di mercato unico digitale, Expo 2015, stato di recepimento delle direttive e Unione per l'energia.

26 febbraio 2015Parole chiave: , , , , , ,

Macroregione Adriatico-Ionica, Gozi: Via libera alla cabina di regia nazionale

La Strategia della Macroregione Adriatico-Ionica avrà una cabina di regia nazionale coordinata dalla Presidenza del Consiglio e dal Ministero degli Affari esteri. Lo ha deciso il Ciae, il Comitato interministeriale per gli Affari europei presieduto dal Sottosegretario agli Affari e alle Politiche europee Sandro Gozi, riunitosi oggi a Palazzo Chigi.

26 febbraio 2015Parole chiave: ,

La Strategia Adriatico Ionica all'esame del Ciae

La Strategia Adriatico Ionica è stata al centro dell'esame del Comitato interministeriale per gli Affari Europei, il vertice interministeriale competente sulle questioni europee. Per il Sottosegretario Gozi siamo a "un momento decisivo per la implementazione della Strategia". Il 22 e 23 gennaio, primo incontro del governing board ad Ancona.

21 gennaio 2015Parole chiave: ,

Riunione del CIAE su Strategia Adriatico Ionica e aiuti di Stato

Bandiere UE e ItaliaLa riunione del 19 gennaio 2015 ha affrontato anche il tema dello spazio marittimo integrato, la situazione delle procedure d'infrazione riguardanti l'Italia e gli esiti del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea. Il Comitato è stato presieduto dal Sottosegretario Gozi.

21 gennaio 2015Parole chiave: , , , ,

Strategia per la Regione Adriatico-Ionica

Approvata dal Consiglio europeo il 24 ottobre 2014, la Strategia per la Regione Adriatico-Ionica è ora una realtà. "Una grande opportunità per 70 milioni di persone", ha detto il Sottosegretario Gozi aprendo i lavori della Conferenza di Rimini del 10 dicembre scorso, primo appuntamento in Italia dopo il via libera europeo.

18 dicembre 2014Parole chiave:

Strategia UE Adriatico-Ionica, Gozi: esempio dell'Europa che vogliamo

Rimini%2C 10 dicembre 2014Aprendo i lavori della Conferenza di Rimini, il Sottosegretario Gozi ha sottolineato come "la Strategia UE per la regione Adriatico-Ionica può diventare un moltiplicatore di occasioni per oltre 70 milioni di persone ed è un ottimo esempio dell'Europa che vogliamo".

10 dicembre 2014Parole chiave:

Strategia per la Regione Adriatico-Ionica

Scheda di approfondimento sulla Strategia per la Regione Adriatico-Ionica

10 dicembre 2014Parole chiave:

«Pioggia di milioni dall'Europa. Ecco la svolta per Emilia e Marche»

Il sottosegretario Gozi spiega in una intervista al Resto del Carlino le potenzialità della nuova Macroregione Adriatico-Ionica, al centro della Conferenza che si terrà a Rimini il 10 dicembre. "Bisogna iniziare a collaborare tra regioni italiane e poi allargare i progetti ad altri Paesi. Si potranno attingere risorse da investire in infrastrutture e in tecnologie".

9 dicembre 2014Parole chiave:

Strategia Adriatico-Ionica: un ponte per l'Europa

Conferenza di Rimini%2C Strategia Adriatico-IonicaIl 10 dicembre 2014 Rimini ospita la conferenza "Strategia UE per la Regione Adriatico-Ionica: un ponte per l'Europa". Apre i lavori il Sottosegretario Gozi, prevista la partecipazione di tutti i soggetti, istituzionali e non, coinvolti nello sviluppo della Strategia. Per Gozi, "la Macroregione oltre ad essere una priorità della Presidenza italiana dell'UE, è una grande opportunità di sviluppo".

1 dicembre 2014Parole chiave:

tag

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati