Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Struttura | Comitato Tecnico di Valutazione, 16 dicembre 2015

Comitato Tecnico di Valutazione, 16 dicembre 2015

16 dicembre 2015Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Il 16 dicembre 2015 si è tenuta la settima riunione del Comitato Tecnico di Valutazione (CTV). Quattro gli argomenti all'ordine del giorno:

 

Avvio "Semestre europeo 2016"

Nell'approvare la presentazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze, il CTV ha concordato il metodo di lavoro e le relative modalità operative per l'elaborazione del Programma Nazionale di Riforma (PNR) 2016. Nel documento verrà data particolare enfasi al cronoprogramma relativo all'attuazione delle riforme intraprese dall'Italia, curando particolarmente, come richiesto dalla Commissione agli Stati membri, la proiezione "strategica" del documento.

Dando seguito alle indicazioni del Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE), il CTV ha cominciato a individuare le modalità attraverso cui assicurare il coinvolgimento delle parti sociali e del Parlamento nella elaborazione del documento. A questo proposito il Dipartimento Rapporti con il Parlamento, il Dipartimento per le Politiche europee ed il Ministero del Lavoro presenteranno delle proposte operative già nella prossima riunione del CTV prevista per metà gennaio.

Obiettivo comune è finalizzare una proposta condivisa di PNR entro fine marzo, con congruo anticipo rispetto ai tempi previsti dal crono programma del semestre europeo.

 

Seguiti del dibattito del CIAE del 14 dicembre 2015 sulle politiche migratorie

Su mandato del CIAE del 14 dicembre scorso il CTV ha avviato un approfondimento collegiale sul dibattito in corso a livello europeo in materia migratoria, concordando sulla necessità di sviluppare proposte italiane in vista della revisione del regolamento di Dublino, che la Commissione europea dovrebbe presentare in primavera. Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e Ministero dell'Interno riferiranno su questo punto nel corso della prossima riunione del CTV.

 

Approfondimenti sulle implicazioni del referendum britannico

Su richiesta del CIAE, il CTV ha avuto un primo scambio di opinioni sulle implicazioni dei temi sollevati nella lettera del Primo Ministro britannico David Cameron. In particolare, il CTV continuerà ad approfondire gli aspetti riferiti alla competitività e alla libera circolazione delle persone. Su quest'ultimo punto MAECI, Ministero del lavoro e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca presenteranno nelle prossime riunioni del CTV dati e approfondimenti.

 

Partenariato con la Commissione europea in materia di aiuti di Stato

Al CTV è stato presentata una prima bozza di accordo di Partenariato con la Commissione europea per la gestione dei flussi informativi in materia di aiuti di Stato. Il CTV ha condiviso l'obiettivo del documento di assicurare maggiore efficacia e coerenza ai contatti con la Commissione in quest'ambito. Un'informativa sullo stato di evoluzione del negoziato verrà fornita nel mese di gennaio.

La prossima riunione del Comitato Tecnico di Valutazione è prevista il 15 gennaio 2016.

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati