Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Sottosegretario | Post di Gozi | Bene fine roaming...

Bene fine roaming, presto libertà streaming in UE

15 giugno 2017Parole chiave: , ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

La fine del roaming è un risultato di grandissima importanza. Abbiamo abbattuto, e questo anche grazie alla spinta dell'Italia, uno degli ostacoli più ingiusti e incomprensibili per il cittadino in Europa. Questa è l'Europa che si vuole unita, il mercato che si vuole unico. Questa è l'Europa che ci piace, che abbatte le barriere, non quella che divide.

Ora, è il momento di ottenere un altro importante risultato: la libertà di portarsi in giro per l'Europa film, musica e partite di calcio in streaming. Nei primi mesi del 2018, salvo sorprese, verrà sancita la fine del cosiddetto geoblocking, cioè l'impossibilità di fruire di filmati, audio e altri prodotti digitali ora bloccati al di là delle frontiere nazionali, oltre alla fine degli attuali limiti ed ostacoli nelle vendite transfrontaliere.

La portabilità dei servizi digitali è una battaglia che vede ancora una volta l'Italia in prima linea. Oggi, da Lecce a Ventimiglia, si fruisce degli stessi diritti digitali. Dopo il tunnel di Mentone, una volta in Francia, questi diritti vengono cancellati. E' questo che vogliamo cambiare.

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati