Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Normativa | Legge di delegazione europea 2015

Legge di delegazione europea 2015

28 luglio 2016Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

La legge 12 agosto 2016, n. 170, "Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2015" è pubblicata in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 204 del 1 settembre 2016.

Il provvedimento è stato definitivamente approvato dal Senato il 28 luglio 2016 dopo l'approvazione della Camera dei Deputati il 27 aprile 2016. Il Consiglio dei Ministri lo aveva approvato, in via definitiva, il 6 novembre 2015. 

La legge di delegazione europea 2015 si compone di 21 articoli due allegati contenenti, rispettivamente, 2 direttive (allegato A) e 9 direttive (allegato B) da recepire con decreto legislativo.

Il provvedimento contiene disposizioni di delega aventi ad oggetto il recepimento di 12 direttive europee, una raccomandazione CERS (Comitato europeo per il rischio sistemico) e una decisione quadro. Inoltre, contiene norme di delega per l'adeguamento della normativa nazionale a 13 regolamenti europei e disposizioni di autorizzazione al Governo al recepimento, in via regolamentare, di due direttive. Negli allegati A e B del disegno di legge sono inserite, rispettivamente, 2 e 9 direttive.

In particolare, in materia ambientale, sono stati introdotti principi e criteri specifici di delega per il recepimento di tre direttive: direttiva (UE) 2015/720 relativa alla riduzione dell'utilizzo di borse di plastica in materiale leggero (art. 4), direttiva (UE) 2015/1513 relativa alla qualità della benzina e dei combustibili diesel (art. 16) e direttiva (UE) 2015/2193 sulle emissioni in atmosfera di inquinanti originati da impianti di combustione medi (art. 17).

In ambito fiscale e finanziario, la legge contiene la delegaper l'attuazione della

è stata disposta la soppressione della norma relativa al recepimento della direttiva 2014/17/UE sui contratti di credito ai consumatori su beni immobili residenziali, in quanto la delega è stata già esercitata dal Governo e il relativo decreto legislativo di recepimento è in corso di pubblicazione. Inoltre, è stata inserita nell'allegato B la direttiva (UE) 2015/2376 relativa allo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale e la delega per l'adeguamento della normativa nazionale al regolamento (UE) 751/2015 sulle commissioni interbancarie su operazioni di pagamento basate su carta.

sono stati stabiliti principi e criteri direttivi per il recepimento della direttiva (UE)2015/2366 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno (art. 12).

In tema di giustizia, è stata conferita al Governo la delega per l'attuazione della decisione quadro 2003/568/GAI relativa alla lotta contro la corruzione nel settore privato (art. 19).

In materia di cultura, sono stati fissati principi e criteri specifici di delega con riguardo al recepimento della direttiva (UE) 2014/26 sulla gestione collettiva dei diritti d'autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l'uso online nel mercato interno (art. 20), già contenuta nell'allegato B.

Inoltre, nell'allegato A è stata inserita la direttiva (CE) 2009/156 recante norme di polizia sanitaria relative ai movimenti e alla importazione di equidi in provenienza dai paesi terzi.

Infine - ai sensi dell'articolo 35 della legge n. 234 del 2012 - il Governo è stato autorizzato a recepire due direttive in via regolamentare: direttiva (UE) 2014/90 sull'equipaggiamento marittimo (art. 18) e direttiva (UE) 2015/2203 sul riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri sulle caseine e i caseinati destinati all'alimentazione umana (art. 21).


Per saperne di più:
Dossier sulla Legge di delegazione europea 2015 [.pdf - 46,4 Kbyte]
Legge 12 agosto 2016, n. 1702, "Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2015"


(ultimo aggiornamento: 1 settembre 2016)
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati