Vai direttamente ai contenuti

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Rassegna stampa

Comunicazione

Cerca in questa sezione

Periodo dal

Periodo al

Parole chiave

Video

Gallerie Fotografiche

Newsletter


Seguici su:


FacebookTwitterYoutubeFlickr

I nostri siti


Finanziamenti diretti

europa%3Dnoi

Focus


consultazioni pubbliche

Amministrazione trasparente

Trasparenza%2C valutazione e merito

SOLVIT


Logo IMI


Beneficiari fondi europei

Rassegna stampa

Gozi: "Iva sugli eBook e Google Tax unitaria o l'Italia andrà da sola"

giornaliIl Sottosegretario Gozi spiega a la Repubblica-Affari e Finanza come si è arrivati ai primi accordi. "Presenteremo un documento unitario con gli inglesi per chiedere di valutare sempre i possibili costi per le imprese, specie le piccole". Atteso dal prossimo Consiglio Competitività l'ok alla portabilità all'estero degli abbonamenti a servizi online.

23 maggio 2016Parole chiave: ,

Il sottosegretario Gozi: "Bruxelles deve svegliarsi Si è già perso troppo tempo"

Il voto austriaco è "l'ennesimo segnale di allarme per un'Europa che non deve perdere tempo", spiega a La Stampa il sottosegretario Gozi. "Su crisi economica e migrazioni, l'UE ha risposto con ricette sbagliate e timidezza. dell'austerità, sommata alle timidezze e ai ritardi sulla crisi dei migranti. Ora però si vedono politiche più intelligenti."

23 maggio 2016Parole chiave: , ,

"No all'austerity che vuole Berlino. Weber si sbaglia, l'Italia è in regola"

"Credo che Juncker e l'Europa riconoscano gli sforzi fatti dal nostro Paese su crescita, riforme e occupazione", sottolinea il Sottosegretario Gozi al Messaggero. "Brexit? Sarebbe molto negativa l'uscita dall'UE del Regno Unito. Dopo il referendum, si deve aprire una nuova fase, altrimenti l'Europa rischia la disintegrazione. Dobbiamo rilanciare il processo di integrazione politica".

16 maggio 2016Parole chiave:

Diritto d'asilo e lotta al terrore sono le priorità dell'Europa

Oltre Roma e Lisbona, la festa per l'anniversario della UE può trasformare la crisi di identità politica e istituzionale in una occasione di rilancio. L'articolo del Sottosegretario Sandro Gozi e di Margarida Marques, Segretario di Stato portoghese per gli Affari europei, pubblicato sul Corriere della Sera.

9 maggio 2016Parole chiave: ,

«La Generazione Erasmus è al potere, ora deve agire»

«Alle riunioni UE parliamo tutti la stessa lingua», dice il sottosegretario Sandro Gozi, anche lui erasmiano. Intervistato da Sette - Corriere della Sera, Gozi spiega: «Oggi i giovani danno l'Unione per scontata, invece Brexit e migranti creano rischi di disintegrazione». Chi sono gli ex studenti del Programma di scambio arrivati nei governi.

6 maggio 2016Parole chiave: ,

Gozi: "Sbagliato isolarsi, la priorità è collaborare sulle frontiere esterne"

Il sottosegretario Gozi a La Stampa: "Serve subito una polizia europea. La riforma di Dublino? Un passo avanti, i rifugiati vanno ridistribuiti. Italia sempre sotto osservazione? Stiamo smontando i pregiudizi contro di noi: sulle frodi 15 Paesi mi hanno chiesto un incontro per studiare il nostro modello di prevenzione".

1 maggio 2016Parole chiave: , , , ,

Gozi: "In Europa siamo entrati in una nuova fase. Vi spiego perché"

Il sottosegretario Gozi intervistato da l'Unità: "Il nostro Paese sta portando avanti politiche nuove su crescita, immigrazione e asilo: è interesse della Commissione europea avere un'Italia con un ruolo così innovativo".

30 aprile 2016Parole chiave: , , , ,

«Le barriere sono solo un danno economico, il vero problema sono le frontiere esterne»

Il sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi, intervistato dall'Avvenire risponde a Vienna: «Basta farsi influenzare dal dibattito politico interno, il vero problema sono le frontiere esterne». E rilancia: «Subito polizia e guardia costiera UE, rimpatri e reinsediamenti». Italia pronta ad affrontare l'estate, «ma Bruxelles si muova con la Libia come ha fatto con la Turchia».

15 aprile 2016Parole chiave: ,

Ma c'è anche un' altra Europa

"C'è un'Europa che non si arrende, che lotta e continua a costruire un domani migliore. Questa Europa è a Elaionas, in Grecia: sabato ero lì", scrive Gozi sull'Unità. "E ieri, dopo Atene, eravamo a Roma, alla Camera dei Deputati. Perché la storia dell'Unione è nata a Roma, con i Trattati del 1957, di cui celebreremo il sessantesimo anniversario nel 2017".

12 aprile 2016Parole chiave: , , ,

Così costruiremo una nuova Europa

Articolo pubblicato su la Repubblica a firma di Gozi, Grech, Hubner, Koenders e Korcok che domani parteciperanno alla conferenza "Da Roma a Lisbona e oltre". "Occorre una risposta rapida e adeguata per ognuna delle sfide che l'UE deve affrontare. L'Europa deve ritrovare un nuovo slancio politico. Ripensare la propria missione. E possibilmente riformare il proprio funzionamento"

10 aprile 2016Parole chiave: ,
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati