Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Rassegna stampa

Comunicazione

Cerca in questa sezione

Periodo dal

Periodo al

Parole chiave

Video

Gallerie Fotografiche

Newsletter

Seguici su:


FacebookTwitterYoutubeFlickr

I nostri siti


Finanziamenti diretti

Europa%3DNoi


Focus


60 anni Trattati di Roma


consultazioni pubbliche

SOLVIT


Logo IMI


Beneficiari fondi europei

Rassegna stampa

Gozi: ius soli legge da blindare, l'ok in autunno

giornaliIl Sottosegretario Gozi intervistato da Avvenire spinge sullo ius soli: "è un errore creare italiani di serie B, spieghiamo meglio che non stiamo dando la cittadinanza a chi arriva sui barconi ma ai figli di chi è regolarmente residente in Italia". Poi rilancia sul futuro dell'Unione: liste transnazionali e un presidente UE eletto.

15 settembre 2017Parole chiave: , , , , ,

Le priorità dell'Italia nei negoziati sulla Brexit

giornaliIl Sottosegretario Gozi analizza sulla Stampa il tema della Brexit e le implicazioni per la libera circolazione in Europa che per l'Italia rappresenta "un pilastro imprescindibile della costruzione europea". Nel negoziato con il Regno Unito, "insisteremo sulle altre priorità italiane, a cominciare dalla difesa dei nostri connazionali. Su questi punti l'Italia non transige".

15 settembre 2017Parole chiave: , ,

Gozi: i fondi dei Paesi egoisti al Sud

Il Sottosegretario Gozi in un'intervista al Mattino, commenta con favore la decisione della Corte di giustizia europea sulla ricollocazione dei migranti richiedenti asilo, e dopo l'ennesimo no dell'Est sui ricollocamenti dichiara:"Non si può essere europeisti quando c'è da prendere soldi e nazionalisti quando è il momento di dare".

8 settembre 2017Parole chiave: , ,

Paris to support plan for lists of pan-European MEP candidates

In un articolo del Financial Times sulla volontà di Parigi di sostenere un piano per liste di candidati paneuropei per il Parlamento europeo, la posizione italiana espressa dal Sottosegretario Gozi.

5 settembre 2017Parole chiave: ,

Tornare al 3 per cento di Maastricht per il rilancio dell'Italia

In un articolo pubblicato sul Corriere della Sera, il Sottosegretario Gozi spiega come l'obiettivo di tornare a puntare al 3 per cento come massimo deficit ammissibile del bilancio di ogni singolo Stato, vuol dire migliorare la governance dell'Unione e il suo funzionamento.

20 agosto 2017Parole chiave: , ,

Gozi: "Sfruttiamo i fondi europei per l'integrazione"

Per il Sottosegretario Gozi, intervistato da Avvenire, occorre intervenire "con i fondi Erasmus su inclusione sociale, integrazione e dialogo interculturale, ma questa opportunità resta ancora sconosciuta. Ci sono 50 milioni nei progetti Erasmus, per imparare la lingua e la cultura. L'Italia è indietro".

13 agosto 2017Parole chiave: , , ,

Frodi UE, risparmi per oltre 2 miliardi. Gozi: "Dimezzate le procedure di infrazione"

Sul Corriere della Sera un articolo sulla conferenza stampa tenuta ieri 31 luglio a Palazzo Chigi dai Sottosegretari Boschi e Gozi, che hanno illustrato i risultati ottenuti dal Governo nella lotta alle frodi UE e nella gestione delle procedure di infrazione e degli aiuti di Stato.

1 agosto 2017Parole chiave: , , , , ,

Multe UE, frodi, aiuti: risparmiati 2 miliardi. Infrazioni Ue a -46%

In un articolo sul Sole 24 Ore, illustrati dai sottosegretari Boschi e Gozi i risultati raggiunti dall'Italia dal 2014 ad oggi in ambito UE. Gozi: "Adesso abbiamo più titolo per le nostre richieste sui migranti".

1 agosto 2017Parole chiave: , , ,

UE, l'Italia ha dimezzato le procedure di infrazione

Il Messaggero riferisce della conferenza stampa svoltasi ieri a Palazzo Chigi, che ha tracciato il bilancio di tre anni e mezzo di attività dei Governi Renzi e Gentiloni. I sottosegretari Boschi e Gozi: "Siamo passati da maglia nera a maglia rosa. Risparmiati due miliardi di euro".

1 agosto 2017Parole chiave: , , ,

L'annuncio del Governo: "Infrazioni UE dimezzate in tre anni: risparmiati 1,3 miliardi di euro"

Avvenire fa il punto sui risultati presentati ieri in conferenza stampa dai sottosegretari Boschi e Gozi: procedure di infrazione ridotte da 120 a 65; recuperati 770 milioni sugli aiuti di Stato e 220 con la lotta alle frodi.

1 agosto 2017Parole chiave: , , ,
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati