Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Comunicati stampa | UE Gozi: Polonia...

UE, Gozi: Polonia dia risposte adeguate su stato di diritto e giustizia

20 dicembre 2017Parole chiave: , ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo
"L'Unione è innanzitutto una Comunità di valori basata sullo stato di diritto e tutti gli Stati membri sono tenuti al suo pieno rispetto. La Commissione dà voce alle fortissime preoccupazioni che sono andate crescendo in Europa negli ultimi mesi rispetto alla Polonia e ha il nostro pieno sostegno. Sul rispetto dello stato di diritto non ci possono infatti essere ombre e dubbi, soprattutto all'interno della nostra Unione. L'auspicio è che il nuovo governo polacco utilizzi ora il tempo a sua disposizione per cooperare seriamente, fornendo delle risposte adeguate e avviando un vero dialogo con la Commissione". Così il Sottosegretario alle Politiche e agli Affari europei, Sandro Gozi, commentando la decisione della Commissione europea che ha dato il via alla procedura per avviare le sanzioni dell'art.7 dei Trattati, per il rischio di violazione grave allo stato di diritto, in Polonia.
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati