Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Eventi | "L'Italia in Europa...

"L'Italia in Europa - L'Europa in Italia", la Biennale di Venezia ospita la mostra dedicata ai 60 anni dei Trattati di Roma

10 novembre 2017Parole chiave: , ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Venezia%2C novembre 2017Dal 22 al 24 novembre la mostra "L'Italia in Europa - L'Europa in Italia" sarà esposta nel capoluogo veneto in occasione del Club di Venezia, il tradizionale appuntamento che riunisce i responsabili della comunicazione istituzionale degli Stati dell'UE e delle istituzioni europee, presso il Laboratorio delle Arti di Ca' Giustinian (Biennale di Venezia).

La mostra, realizzata dal Dipartimento per le Politiche Europee in collaborazione con l'agenzia Ansa e promossa nell'ambito delle celebrazioni del 60° anniversario dei Trattati di Roma, ripercorre attraverso immagini, video e testimonianze originali i momenti più salienti dell'integrazione europea dalla Guerra Fredda ad oggi e offre l'opportunità di conoscere non solo il percorso di costruzione dell'Unione e l'azione dell'Italia, ma soprattutto il "valore aggiunto" dell'essere cittadini europei.

Le foto dei grandi eventi che hanno scandito la storia dell'integrazione, dalla firma dei Trattati di Roma all'assegnazione del Premio Nobel per la Pace all'Unione, si affiancano a quelle dei protagonisti e dei fatti che hanno cambiato il costume dell'Europa e la storia del mondo in un continuo gioco di rimandi: 103 foto e 28 video che vanno dalle rovine del dopoguerra alla ricostruzione e allo sviluppo, passando attraverso i Beatles e la caduta del Muro di Berlino, la nascita dell'Euro e la crisi migratoria.

Gli istituti scolastici interessati possono  prenotare la visita alla mostra inviando una email al seguente indirizzo: trattatidiroma2017@governo.it


Per saperne di più:
Approfondimento sulla mostra

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati