Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Eventi | "Il processo di...

"Il processo di integrazione europea in materia previdenziale e antiriciclaggio"

16 maggio 2017Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo
(ultimo aggiornamento: 26 maggio 2017)
 

Da celebrazione a evento di formazione "A 60 anni dai Trattati di Roma: il processo di integrazione europea in materia previdenziale e antiriciclaggio", è il titolo della due-giorni di lavori che si è aperto mercoledì 24 maggio alle ore 15,00 presso la Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L'iniziativa è stata promossa da Dipartimento per le Politiche Europee, Pontificia Università Lateranense e Mefop.

L'evento ha approfondito in particolare le direttive attualmente in corso di recepimento: Iorp II in materia di attività dei fondi pensione, IV Direttiva 2015/849 antiriciclaggio il cui schema D.Lgs. è stato trasmesso alla Camera dei Deputati (Atto del Governo n.389/2017).

La sessione istituzionale si è aperta con l'intervento del Sottosegretario alle Politiche e gli Affari europei, Sandro Gozi.

Sono seguiti gli interventi di Mario Padula, presidente della Commissione Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), e Mauro Marè, presidente di Mefop, che affronteranno i temi previdenziali. Il tema dell'antiriciclaggio è stato invece al centro degli interventi dei generali della Guardia di Finanza Andrea De Gennaro e Francesco Attardi, e di Giuseppe Maresca, Ministero dell'Economia, e Claudio Clemente, UIF-Banca d'Italia.

I lavori sono proseguiti il 25 maggio alle ore 15,00 presso l'Aula multimediale Paolo VI della Pontificia Università Lateranense, con un discorso introduttivo di Vincenzo Buonomo. A seguire, le sessioni tecniche in materia previdenziale e antiriciclaggio con la collaborazione di Ministero dell'Economia e delle Finanze, COVIP, Banca d’Italia. Tra i relatori delle sessioni tecniche, Elena Moiraghi, responsabile del Servizio Legale COVIP, ed il generale Giovanni Padula, Comandante del Nucleo Speciale di Polizia valutaria di Roma.


Per saperne di più:
Programma [.pdf - 387 Kbyte]
Altre info e materiali da scaricare

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati