Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Comunicati stampa | UE Gozi: con...

UE, Gozi: con Borg piena sintonia su immigrazione e Roma2017 occasione per rilancio Europa

13 gennaio 2017Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

"Le priorità della presidenza maltese del semestre europeo sono anche le nostre. L'Europa deve rapidamente attuare la strategia sulla quale ci siamo impegnati: concludere i migration compact con gli stati africani, rendere subito operativa la guardia di costiera e di polizia per le frontiere esterne e fare molto di più sui rimpatri. Dobbiamo poi proseguire gli sforzi per costruire il nuovo sistema d'asilo comune rivedendo le regole di Dublino. Il semestre di presidenza maltese è un occasione preziosa: può segnare un cambio di passo per rilanciare lo stesso progetto europeo, in particolare in occasione delle celebrazioni dei sessant'anni dei Trattati di Roma su cui Italia e Malta stanno collaborando in modo molto stretto. Partendo proprio dalla riaffermazione della scelta europea per costruire una nuova Europa che garantisca molta più sicurezza e protezione”. Così Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio oggi al termine dell’incontro a Roma con Ian Borg, sottosegretario di Stato maltese alla Presidenza Ue 2017 e fondi dell'UE.

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati