Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Comunicati stampa | Volkswagen Gozi: preoccupazione...

Volkswagen, Gozi: preoccupazione su tutela salute e competitività industria

1 ottobre 2015Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo
"Per conto del Governo italiano ho espresso viva preoccupazione per le implicazioni del 'caso Volkswagen', sia sotto il profilo della tutela della salute e del mantenimento di alti standards di sicurezza e tutela ambientale, che della competitività dell'industria". Così il Sottosegretario alle Politiche e agli Affari europei, Sandro Gozi, che al Consiglio Competitività di questa mattina in Lussemburgo ha avuto una discussione molto ampia e franca con gli altri Ministri europei e la Commissaria europea per il Mercato interno, l'industria, l'imprenditoria e le piccole e medie imprese, Elżbieta Bieńkowska.
 
La Commissaria ha chiesto quali siano le iniziative adottate a livello nazionale e il sostegno di tutti gli Stati membri per l'approvazione delle nuove procedure riguardanti i controlli delle emissioni attraverso test su strada. E Ha poi annunciato la presentazione di una nuova normativa quadro sulla omologazione degli autoveicoli. Ma il dibattito non è stato però solo tecnico, ma anche molto politico e ha dato l’occasione per una riflessione più ampia.
 
"Ho sottolineato - ha commentato Gozi al termine dell'incontro - come questo caso debba farci riflettere più in generale sulle dinamiche europee. Sulla importanza del rispetto delle regole da parte di tutti, innanzitutto. Ma anche sulla necessità di trovare su tutti i dossier prioritari, anche 'tecnici' e 'regolatori' dei punti di equilibrio che tengano adeguatamente conto degli interessi di tutte gli Stati membri e di tutte le realtà produttive europee".
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati