Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | Appalti pubblici e...

Appalti pubblici e nuove direttive europee

17 febbraio 2015Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

13 febbraio 2015%3A Seminario appalti pubblici e direttive UESi è tenuto il 13 febbraio scorso a Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri  il seminario "Verso un'attuazione strategica delle nuove direttive europee sugli appalti pubblici".  L'iniziativa, che rientra tra gli eventi del Single Market Forum, è stata organizzata dal Dipartimento Politiche Europee e dalla Commissione europea e ha visto un’ampia partecipazione sia di rappresentanti dei governi nazionali sia degli operatori economici e delle parti sociali.

Al centro del dibattito l'attuazione delle nuove direttive europee sugli appalti pubblici come occasione per sviluppare una strategia di riforma del sistema nazionale del settore degli appalti pubblici. Sono stati presentati i primi risultati dell’attività del gruppo di lavoro per la strategia nazionale appalti pubblici coordinato dal Dipartimento ed è stata illustrata l’attività di riforma del codice dei contratti pubblici avviato nel quadro del recepimento delle direttive.

Il seminario ha anche ospitato una una tavola rotonda con interventi di rappresentanti accademici e di operatori economici sull’attuazione delle nuove direttive come occasione per la rimozione degli ostacoli al mercato interno in particolare per le PMI. Particolare attenzione durante la giornata dei lavori è stata data alla corretta applicazione della normativa sugli appalti per un efficiente utilizzo dei fondi strutturali ed un miglior funzionamento della governance e del sistema dei controlli.

13 febbraio 2015%3A Seminario appalti pubblici e direttive UEIl seminario è stato aperto da Diana Agosti, Capo Dipartimento Politiche europee, mentre il coordinamento dei lavori è stato affidato a Joaquim Nunes de Almeida, Direttore, DG Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI della Commissione europea.

Il Sottosegretario agli Affari Europei, Sandro Gozi, nel chiudere i lavori del seminario, ha sottolineato l’importanza di una gestione efficace e strategica della politica degli appalti per la crescita dell’economia non solo dei singoli Stati, ma dell’Europa nel suo complesso. Ha inoltre espresso l’opportunità che il recepimento delle nuove direttive non rappresenti solo un'occasione di ammodernamento del quadro legislativo, ma possa servire anche come strumento di riforma della pubblica amministrazione, per la creazione di posti di lavoro, la lotta alla corruzione e la concorrenza leale tra imprese per un utilizzo ottimale delle risorse pubbliche.

Gozi ha confermato l’impegno del Governo italiano a proseguire l’esercizio di elaborazione di una strategia di revisione del sistema degli appalti pubblici nello spirito di proficua collaborazione con la Commissione europea.


Programma del seminario [.pdf - 79,4 Kbyte]



Atti del seminario

Diana Agosti, Capo Dipartimento Politiche Europee [.pdf - 18,7 Kbyte]
Joaquim Nunes De Almeida, Commissione europea [.pdf - 276 Kbyte]
Anna Maria Villa, Dipartimento Politiche Europee [.pdf - 69,6 Kbyte]
Marcella Panucci, Confindustria [.pdf - 56,6 Kbyte]
Gustavo Piga, Università di Tor Vergata [.pdf - 2,19 Mbyte]
Benjamin von Engelhardt, Rappresentanza permanente della Repubblica Federale Tedesca presso l'UE [.pdf - 449 Kbyte]
Silvio Grieco, DG Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI, Commissione europea [.pdf - 460 Kbyte]
Angela D’Alonzo, Agenzia per la Coesione Territoriale [.pdf - 46,5 Kbyte]

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati