Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | Appalti pubblici Italia...

Appalti pubblici, Italia presiede la rete UE PPN

5 settembre 2014Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

PPNDal 1 luglio l'Italia è Presidente di turno del Consiglio dell'Unione Europea. Ma ha anche assunto la presidenza del Public Procurement Network (PPN), la rete europea per gli appalti pubblici creata per favorire la cooperazione informale tra le amministrazioni nazionali competenti in materia per scambio di informazioni e best practice.

Fondata il 31 gennaio 2003 a Copenaghen, la rete PPN riunisce gli Stati membri dell'UE, dello Spazio Economico Europeo e dei paesi candidati. La Commissione europea ha un ruolo di osservatore.

La presidenza di turno ha la responsabilità di stabilire il programma dei lavori e lo scambio di informazioni e best practise attraverso il sito dedicato.

La presidenza italiana è gestita dal Dipartimento Politiche Europee, in collaborazione con l'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).


Per saperne di più:
Public Procurement Netwotk
La precedente Presidenza italiana del PPN (2009-2011)

 

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati