Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Comunicati stampa | Nobel all'UE "Europa=Noi"...

Nobel all'UE, "Europa=Noi" in tutte le scuole italiane con lettera del Presidente Monti

10 dicembre 2012Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Oggi, 10 dicembre l'Unione Europea ritira uno tra i premi più prestigiosi al mondo, il premio Nobel per la pace. Una giornata di celebrazione ma anche di riflessione, l'occasione "per organizzare in tutte le scuole italiane un momento di approfondimento e di dibattito sul significato e le prospettive dell’integrazione europea". E' l'auspicio del Presidente del Consiglio, Mario Monti, espresso in una lettera inviata a tutti i dirigenti scolastici italiani insieme al Cd-multimediale "Europa=Noi" dedicato all'Unione Europea e alle opportunità offerte ai suoi cittadini.

Il Presidente Monti sottolinea l'universale riconoscimento del ruolo esercitato dall'integrazione europea quale "straordinaria spinta alla pace e alla democrazia" premessa per lasciarsi alle spalle "secoli di rivalità e sanguinose guerre in Europa" e gettare "le basi per una definitiva e solida riconciliazione fra Francia e Germania". L'integrazione europea ha anche "dato origine a una nuova modalità di convivenza fra Paesi basata sulla messa in comune di sovranità e la costituzione di istituzioni che rendono irreversibile il processo di unificazione fra gli Stati, attraverso la creazione di legami sempre più stretti fra i popoli europei".

Uno dei principali compiti della scuola, ricorda il Presidente Monti, è "far conoscere alle giovani generazioni i principi fondamentali dell’Unione Europea, le sue istituzioni, le sue politiche e i risultati raggiunti". E lo è ancor di più oggi affinché i "giovani europei, che non hanno mai conosciuto la guerra" possano "comprendere il significato di questo importante riconoscimento con l’assegnazione all’UE del premio Nobel per la Pace".

Un valido supporto in questa opera "per sensibilizzare i ragazzi a questa importante giornata" lo offre il Cd-multimediale Europa=Noi grazie al quale gli insegnanti potranno esser facilitati "nel loro importante compito di far conoscere l'Unione Europea in modo facile ed informale".

Europa=Noi è una iniziativa promossa dal Dipartimento Politiche Europee per offrire alle Scuole Primarie e Secondarie di I° e II° grado contenuti e strumenti multimediali e favorire in questo modo lezioni interattive sull'Unione Europea, la storia, i valori, le istituzioni, con particolare attenzione ai diritti connessi alla cittadinanza europea.

Il progetto si articola in un percorso multimediale calibrato in base alle età degli studenti e in una piattaforma web a disposizione degli insegnanti all'indirizzo www.educazionedigitale.it/europanoi

Il progetto, lanciato per la prima volta nel 2010, è stato presentato con notevole successo in 30 città italiane, con una partecipazione complessiva di circa 2500 insegnanti, ed ha ricevuto il riconoscimento di "best practice" in ambito UE.


Per saperne di più:
La lettera del Presidente Mario Monti [.pdf - 632 Kbyte]
Approfondimento dedicato a Europa=Noi 

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati