Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | Memorandum per i...

Memorandum per i Maestri di Sci

8 agosto 2012Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Nel mese di luglio 2012 l'Italia ha sottoscritto il Memorandum per i Maestri di Sci (MoU, Memorandum of Understanding) con il quale la Commissione europea ha inteso realizzare un progetto pilota per il rilascio di tessere professionali nell'ambito della Direttiva 2005/36/CE (riconoscimento qualifiche professionali) per il periodo dal 15 settembre 2012 al 30 giugno 2013.

Il MoU è stato sottoscritto dalle Autorità competenti degli Stati membri, dalle Associazioni di categoria dei maestri di sci, dai collegi professionali e dalle federazioni di appartenenza.
Per l'Italia, una apposita dichiarazione ha escluso, al momento, la possibilità di sperimentazione della tessera sui territori delle Province di Trento e Bolzano.

Il rilascio della tessera professionale pilota (che in Italia trova applicazione per i soli maestri di sci alpino) presuppone che il richiedente sia maestro di sci professionale al massimo livello nello stato di appartenenza, che abbia superato l'Eurotest, che abbia acquisito le competenze necessarie in materia di sicurezza attraverso l'Eurosecuritè e che, infine, abbia le competenze pedagogiche didattiche e metodologiche incluse nel diploma di grado più elevato di qualifica di maestro di sci professionale.

Tale tessera professionale consentirà al maestro di sci di beneficiare, in caso di richiesta di stabilimento della professione, del riconoscimento automatico della qualifica professionale (ai sensi della direttiva 2005/36/CE) negli Stati membri firmatari del MOU, senza quindi la necessità di confrontare le formazioni e di applicare eventuali misure compensative.

In caso di prestazione temporanea di servizi in Italia sarà comunque necessario presentare la dichiarazione preventiva così come disposto dal decreto legislativo 6 novembre 2007, n.206 (attuativo della Direttiva 2005/36/CE).

In Italia il rilascio della tessera professionale avverrà da parte del Collegio Nazionale dei maestri di sci che coordina, verifica e recepisce le richieste dai vari collegi regionali/provinciali, con la supervisione dell'Ufficio dello Sport (Presidenza del Consiglio dei Ministri).

I maestri di sci italiani, in possesso dei requisiti necessari, otterranno il rilascio della tessera professionale automaticamente dal collegio regionale di appartenenza all'atto dell'iscrizione annuale.

I luoghi e le date delle prove Eurotest saranno rese note anche sul sito interent del Dipartimento.


Per saperne di più:
Memorandum d'intesa [.pdf - 623 Kbyte]
Allegato 1 - Principi per l'organizzazione dell'Eurotest [.pdf - 295 Kbyte]
Allegati 2/3 - Modalità organizzazione e svolgimento Eurosicurezza [.pdf - 539 Kbyte]
Allegato 4 - Modelli di tessere nazionali esistenti per i maestri di sci [.pdf - 3,27 Mbyte]

Approfondimento sui riconoscimenti professionali

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati