Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Comunicati stampa | UE frodi finanziarie:...

UE, frodi finanziarie: a Roma seminario su strategie di contrasto

26 giugno 2012Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Si apre con il saluto di Renata Polverini, Presidente della Regione Lazio, l’incontro formativo sul "Contrasto alle frodi finanziarie all'UE. Strategie e strumenti di controllo", che si terrà a Roma il 27 e 28 giugno 2012, organizzato dal Dipartimento Politiche Europee (Presidenza del Consiglio dei Ministri), in collaborazione con la Regione Lazio, l'OLAF (Ufficio europeo per la lotta anti-frode) e la Ragioneria Generale dello Stato.

L'iniziativa chiude un ciclo formativo di 20 incontri territoriali che dal 14 febbraio 2012 ha toccato tutte le regioni italiane riscuotendo ovunque ampia partecipazione e forte interesse.

L'evento di Roma, articolato su due giornate, si svolgerà presso la Sala Tirreno della Regione Lazio (Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7) il 27 giugno e presso il Centro Logistico Villa Spada (Via Castiglion Fiorentino, 50) il 28 giugno.

I lavori saranno coordinati dal Generale Giovambattista Urso, Comandante del Nucleo della Guardia di Finanza per la repressione delle frodi contro l'UE presso il Dipartimento Politiche Europee. Sono previsti interventi degli esponenti della Commissione europea, della Corte dei Conti  e delle Amministrazioni pubbliche italiane centrali e locali e si discuterà, tra le altre cose, delle irregolarità rilevate a livello regionale riferite, in particolare, ai fondi strutturali e dei casi più frequenti di frode.

Nel corso della sessione pomeridiana, sono previsti gli interventi di rappresentanti delle istituzioni di Albania, Croazia, Grecia, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Montenegro, Romania, Serbia, Turchia e Ungheria, che presenteranno le esperienze nazionali nella prevenzione e nel contrasto alle irregolarità e alle frodi.

La seconda giornata sarà aperta dai saluti del Generale Giorgio Toschi, Comandante dei Reparti Speciali della Guardia di Finanza, e di Roberto Adam, Capo Dipartimento per le Politiche Europee, e saranno analizzate le strategie anti-frode dell'OLAF, del Comitato italiano per la lotta contro le frodi comunitarie, della Ragioneria Generale dello Stato e della Guardia di Finanza.


Programma dell'evento

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati