Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | "Prodotti verdi" Commissione...

"Prodotti verdi", Commissione UE autorizza aiuti del governo italiano

29 ottobre 2009Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Via libera della Commissione europea ai nuovi aiuti temporanei "anticrisi" del Governo previsti dall'art. 6 del DPCM. 3 giugno scorso 2009. Ora, anche in Italia possono essere concessi gli aiuti per la produzione di "prodotti verdi" destinati a favorire il rispetto anticipato dello standard ambientale Euro 6 nel comparto auto e i quelli collegati

Le amministrazioni pubbliche (dal momento della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea e, fino a tutto il 2010) potranno avviare programmi di finanziamento in forma di prestiti a tasso agevolato per favorire investimenti per lo sviluppo di nuove tecnologie che contribuiscano in modo sensibile e permanente all’innalzamento dei parametri di rispetto ambientale.

Gli aiuti previsti non sono destinati ad uno specifico settore ma inizialmente gli incentivi saranno destinati alle aziende che operano nel settore della componentistica per auto. Potranno accedere ai fondi le imprese che garantiranno per il loro prodotto il raggiungimento, se non il superamento, degli standard comunitari ad oggi non ancora in vigore. In particolare, a beneficiarne saranno quelle industrie automobilistiche e dell'indotto in grado di sviluppare tecnologie che garantiscano il rispetto delle emissioni dei gas inquinanti dei veicoli passeggeri e commerciali leggeri (Euro 6).

Per saperne di più:
La decisione della Commissione europea [.pdf - 1,07 Mbyte]
Il comunicato della Commissione europea

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati