Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | Decreto legge salva...

Decreto legge salva infrazioni in Gazzetta Ufficiale

25 settembre 2009Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Il decreto legge 25 settembre 2009, n. 235, "Disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunità europee", approvato dal Consiglio dei Ministri il 18 settembre 2009, su proposta del Presidente del Consiglio e del Ministro per le Politiche Europee è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.223 del 25 settembre 2009.

Il decreto risponde alla necessità di adempiere ad obblighi comunitari già giunti in scadenza per il ritardo o il non corretto recepimento della normativa comunitaria nell'ordinamento italiano. Si tratta di situazioni eterogenee nei contenuti ma accomunate dalla identica necessità di garantire l'assolvimento degli impegni dell'Italia. In alcuni casi, peraltro, la Commissione europea ha dato avvio a numerose procedure d'infrazione.

Tra gli argomenti affrontati dal provvedimento si ricordano: l'obbligo di consegna ai centri di raccolta dei pezzi usati asportati al momento della riparazione solo in capo alle imprese di autoriparazione, il funzionamento dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie, la gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, l'etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari, la promozione dell'ambientalizzazione delle imprese e delle innovazioni tecnologiche  finalizzate alla protezione dell’ambiente e alla riduzione delle emissioni, l'individuazione di risorse per il Numero di emergenza unico europeo, i controlli in materia di sicurezza alimentare, i sistemi di misura installati nelle reti di trasporto del gas, l'adeguamento alla disciplina comunitaria in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica e le norme sul Made In.

Per saperne di più:
Testo del decreto legge [.pdf - 200]
Illustrazione tecnica degli articoli
Con la mia ricetta si protegge il made in Italy - Articolo di Andrea Ronchi su MF (25 settembre 2009)

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati