Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie | Scoreboard i nuovi...

Scoreboard, i nuovi dati sullo stato del Mercato Interno

19 febbraio 2009Parole chiave: , ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

ScoreboardLa Commissione europea ha oggi pubblicato il nuovo Internal Market Scoreboard, il quadro di valutazione del mercato interno che analizza lo stato di recepimento e applicazione delle direttive europee e monitora lo stato di integrazione economica.

Lo Scoreboard (dati relativi all'anno 2008) colloca l'Italia al 20° posto con un deficit di trasposizione delle direttive comunitarie pari all'1,3% e 21 direttive ancora non recepite. Il nostro Paese resta quindi ancora al di sopra del nuovo obiettivo dell'1% per il 2009 stabilito dal Consiglio europeo di marzo 2007. Attualmente, l'obiettivo dell'1% è già raggiunto da 17 Stati Membri, mentre Danimarca e Malta sono i più virtuosi con un deficit dello 0,3%. 

Le infrazioni per cattiva applicazione delle regole del mercato interno vedono l'Italia fanalino di coda nell'UE con 112 procedure aperte, anche se dal confronto con il precedente Scoreboard il nostro Paese ha ottenuto la più alta riduzione delle procedure di infrazione (-24%). Oggi, sono 112 le procedure attive (erano 134 un anno fa), solo nove in più della Spagna che ci precede in questa particolare graduatoria.

Per saperne di più:
- Il comunicato della Commissione europea [in inglese]
- Internal Market Scoreboard: edizione 18  [.pdf - in inglese]
- Scoreboard, Italia migliora in attuazione norme (9 luglio 2008)

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati