Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Infrazioni, aggiornamento del 15 febbraio 2017

Infrazioni, aggiornamento del 15 febbraio 2017

15 febbraio 2017Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

La Commissione europea ha adottato il 15 febbraio 2017 le decisioni in materia di procedure di infrazione per mancato recepimento di direttive europee. Con riferimento all'Italia, le decisioni hanno riguardato 5 pareri motivati (art. 258 TFUE), tre archiviazioni di procedure di infrazione e l'archiviazione di un caso EU Pilot chiuso negativamente.

Il numero delle procedure a carico del nostro Paese scende da 75 a 72, di cui 52 per violazione del diritto dell'Unione e 20 per mancato recepimento di direttive.

Sulla banca dati EUR-Infra l'elenco delle procedure aperte. E' anche possibile consultare lo storico degli aggiornamenti sulla base delle decisioni assunte dalla Commissione europea nella pagina dedicata.

  

Decisioni


Pareri motivati ex art. 258 TFUE (5)

2016/0368 - Mancato recepimento della Direttiva 2014/26 del Parlamento europeo e del Consiglio sulla gestione collettiva dei diritti d'autore e sulla concessione di licenze per i diritti su opere musicali per l'uso online del mercato interno;

2015/2165 - Piani regionali di gestione dei rifiuti. Violazione degli articoli 28(1) o 30(1) o 33(1) della Direttiva 2008/98/CE;

2016/2013 - Protezione degli animali utilizzati a fini scientifici

2014/2143 - Attuazione della direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali;

2015/2043 - Applicazione della direttiva 2008/50/CE sulla qualità dell'aria ambiente ed in particolare obbligo di rispettare i livelli di biossido di azoto (NO2)

  

Archiviazione di procedure di infrazione (3)

2011/4146 – Limitazione da parte della Federazione Italiana Nuoto del numero di giocatori di pallanuoto cittadini dell'UE;

2009/2255 – Poteri speciali attribuiti a determinate imprese italiane a vantaggio di posizioni dominanti, dissuasiva per gli investimenti  e per la  libera circolazione di capitali nella Comunità europea.

2014/2126 – Accesso alle procedure di asilo (Direttiva Accoglienza 2003/9/CE) e alle pro-cedure di Dublino(Regolamento CE n° 343/2003)

Archiviazione di EU Pilot (1)

EU PILOT 3972/2012 Coltivazioni di sementi geneticamente modificati (OGM)

  

  

Suddivisione delle procedure per stadio


Messa in mora - art. 258 TFUE 30
Messa in mora complementare - art. 258 TFUE 10
Parere motivato - art. 258 TFUE 16
Parere motivato complementare - art. 258 TFUE3
Decisione ricorso - art. 258 TFUE 1
Ricorso - art. 258 TFUE 1
Sentenza - art. 258 2
  
Messa in mora - art. 260 TFUE 2
Decisione ricorso - art. 260 TFUE 3 *
Sentenza - art. 260 TFUE 4
Totale 72


* di cui 2 sospese


 

Suddivisione delle procedure per settore


Ambiente16
Affari economici e finanziari 
Affari interni 6
Concorrenza e aiuti di Stato 6
Fiscalità e dogane
Salute  5
Trasporti 5
Agricoltura 3
Appalti 3
Giustizia 
Libera prestazione dei servizi e stabilimento 
Affari esteri2
Tutela dei consumatori   
Comunicazioni   
Energia  
Libera circolazione delle merci  1
Libera circolazione delle persone 
Pesca1
Totale72
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati