Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Programma nazionale di riforma 2016

Programma nazionale di riforma 2016

1 maggio 2016Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Il Programma Nazionale di Riforma (PNR) è una sezione del Documento di economia e finanza (DEF) approvato dal Consiglio dei Ministri l'8 aprile 2016 ed è stato successivamente trasmesso alla Commissione europea.

Il DEF 2016 si inserisce nella strategia perseguita fin dal 2014 che ha come obiettivi prioritari il rilancio della crescita e dell'occupazione. Sono parte integrante di questa strategia il piano di riforme strutturali, le misure di stimolo agli investimenti pubblici e privati e il consolidamento della finanza pubblica. Per favorire e accelerare la crescita, il Governo mette in campo azioni volte alla riduzione della pressione fiscale e all'aumento degli investimenti pubblici.

La crescita del PIL, nonostante una congiuntura internazionale non favorevole, sarà trainata dall'aumento degli investimenti pubblici e dall'ulteriore riduzione del carico fiscale sulle famiglie e sulle imprese, programmato dal Governo. Proseguirà il processo di consolidamento della finanza pubblica, cui contribuisce anche il programma di privatizzazioni già avviato.  

Il PNR 2016, sezione terza del DEF, è il documento che oltre alla parte programmatica predisposta dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, contiene l'indicazione dello stato di avanzamento delle riforme avviate, degli squilibri macroeconomici nazionali e dei fattori di natura macroeconomica che incidono sulla competitività, le priorità del Paese e le principali riforme da attuare.

Nella predisposizione del PNR 2016 le parti sociali sono state consultate (attraverso il CNEL) attraverso il Dipartimento Politiche Europee, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il Dipartimento infatti assicura, nel quadro degli indirizzi del Governo, il coordinamento nazionale nella fase di formazione degli atti dell'Unione Europea e assicura per quanto di competenza le attività di coordinamento finalizzate alla preparazione del PNR, coinvolgendo le amministrazioni centrali e regionali, nonché i vari stakeholder e le parti sociali.

Nel mese di maggio la Commissione europea renderà note le proprie valutazioni e formulerà le Raccomandazioni Specifiche per Paese. Per seguire il processo del Semestre europeo 2016  e vedere i ocumenti di tutti gli Stati dell'UE, vai sul sito della Commissione europea.


Per saperne di più:
Programma Nazionale di Riforma 2016 [.pdf - 2,64 Mbyte]
Appendice [.pdf - 1,06 MByte]

Risposta del CNEL alla richiesta della Presidenza del Consiglio dei Ministri sul PNR [.pdf - sito del CNEL]

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati