Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Aiuti di Stato destinali a promuovere gli investimenti per il finanziamento del rischio

Aiuti di Stato destinali a promuovere gli investimenti per il finanziamento del rischio

8 gennaio 2016Parole chiave:
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Il 15 gennaio 2014 sono state adottate le nuove linee guida sulla finanza di rischio (2014/C 1904) che consentono un notevole spazio di intervento a favore di piccole e medie imprese, in particolare se innovative e ad alta aspettativa di sviluppo, nonché di grandi imprese di fascia inferiore, con vari strumenti finanziari e misure fiscali per attenuare le difficoltà di accesso ai finanziamenti delle imprese, rese più acute dalla crisi economica e finanziaria.

Gli interventi dovranno essere finalizzati ad incentivare l'afflusso di capitale privato verso le imprese beneficiarie, afflusso assolutamente insufficiente in quanto notoriamente oggetto di un cosiddetto 'fallimento di mercato'.

Le misure fiscali o la concessione di risorse pubbliche, che potranno variare dal 40% al 90% in ragione dello stadio di sviluppo e del livello di rischio dell'impresa, potranno integrare le agevolazioni effettuate in esenzione dall'obbligo di notifica preventiva, obbligo che scatterà solo al di sopra della soglia di 15 milioni di euro per impresa.


Per saperne di più:
Orientamenti sugli aiuti di Stato destinali a promuovere gli investimenti per il finanziamento del rischio [.pdf - 906 Kbyte]

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati