Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Database Nazionale Anti-Frode

Database Nazionale Anti-Frode

24 febbraio 2016Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo
Hercule 2007-2013 Olaf 

Il Nucleo della Guardia di Finanza per la repressione delle frodi nei confronti dell'Unione Europea ha concluso il progetto, a tutela del bilancio UE, dal titolo: «Database Nazionale Anti-Frode, Strumento Informatico (IT) per prevenire le frodi a danno degli interessi finanziari dell'Unione Europea, con la collaborazione del personale delle Forze di Polizia e delle Autorità nazionali e regionali (National Antifraud Database: computer tool (IT) for prevent fraud against the EU financial interests with collaboration of the Law enforcement staff and with the national and regional Authorities)».
 
Il progetto, cofinanziato dalla Commissione europea - OLAF nell'ambito del Programma "Hercule II, Antifraud - Training, 2013", ha consentito di analizzare gli strumenti informatici a disposizione delle Amministrazioni centrali e locali, le loro potenzialità e tutti i possibili ed ulteriori vantaggi derivanti dall'auspicata 'integrazione informativa', attraverso l'organizzazione di 11 incontri (7 Working Groups a livello nazionale, 3 Working Groups presso altri paesi UE e la Conference internazionale di Roma del 22-23 aprile 2015) che hanno visto la partecipazione di rappresentanti di istituzioni nazionali, Autorità competenti a livello nazionale e regionale, Forze di Polizia impegnate nel contrasto alle frodi a danno dell'UE e delegati 'antifrode' di altri Paesi europei (Bulgaria, Danimarca, Grecia e Lettonia).
 
Il progetto si è concluso con la presentazione della pubblicazione 'Database Nazionale Antifrode' da parte del Sottosegretario Gozi, alla presenza, tra gli altri, di Giovanni Kessler, Direttore Generale dell'Ufficio europeo lotta antifrode (OLAF), nella prima seduta plenaria del Comitato nazionale Lotta Antifrode (COLAF) del 22 febbraio 2016.
 
La successiva fase prevede nei prossimi mesi la realizzazione di una 'piattaforma informatica' orientata alla prevenzione antifrode, da mettere a disposizione di tutte le Amministrazioni nazionali e regionali che gestiscono fondi dell'Unione Europea.


Pubblicazione 'Database Nazionale Antifrode' [.pdf - 4,16 Mbyte] (solo copertina - pdf, 2,09 Mbyte)
Dichiarazione del Sottosegretario Sandro Gozi



 

Calendario degli incontri svolti

Data

Luogo evento 

 
29 ottobre 2014 Napoli
19 novembre 2014  Firenze 
5 dicembre 2014 Venezia 
29 gennaio 2014 Milano 
11 febbraio 2015 Bari 
25 febbraio 2015 Torino 
25 marzo 2015 Palermo 
22 e 23 aprile 2015 Roma 
13 e 14 maggio 2015 Atene (Grecia)
11 e 12 giugno 2015 Riga (Lettonia) 
23 e 24 giugno 2015 Copenaghen (Danimarca) 


  

"This events are supported by the European Union Programme Hercule II (2007-2013). This programme is implemented by the European Commission. It was established to promote activities to combat fraud affecting the EU's financial interests, including cigarette smuggling and counterfeiting. (for more information see: European Anti-Fraud Office, website)"
"The information contained in this Website reflects the author's view and that the European Commission (OLAF) is not liable for any use that may be made of the information contained therein".


Lotta alle frodi all'UE: altre iniziative ed eventi

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati