Vai direttamente ai contenuti

EN FR

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Attività | Aiuti temporanei anticrisi

Aiuti temporanei anticrisi

10 febbraio 2011Parole chiave: ,
  • Segnala presso:
  • Delicious
  • Diggit
  • Facebook
  • Google
  • OKNOtizie
  • Technorati
  • My Yahoo

Con Decreto del Presidente del Consiglio 23 dicembre 2010 è stata data attuazione alla Comunicazione della Commissione europea del 2 dicembre 2010 che disciplina la proroga degli aiuti temporanei anticrisi fino al 31 dicembre 2011.

La direttiva, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.13 del 18 gennaio 2011, stabilisce le "Modalità di applicazione della comunicazione della Commissione europea «Quadro temporaneo dell'Unione per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'accesso al finanziamento nell'attuale situazione di crisi economica e finanziaria»".

Per una corretta applicazione del Decreto, il Dipartimento Politiche Europee ha predisposto le linee guida che hanno l'obiettivo di garantire la puntuale osservanza di tutte le disposizioni in esso contenute e delle decisioni di autorizzazione e degli impegni assunti in questo contesto dalle Autorità italiane.


Per saperne di più:
Decreto del Presidente del Consiglio 23 dicembre 2010 [.pdf - 165 Kbyte] 
Comunicazione della Commissione europea 2 dicembre 2010 [.pdf - 129 Kbyte]
Linee guida del Dipartimento [.pdf - 131 Kbyte]

Decisioni della Commissione europea su
Aiuti di importo limitato [.pdf - 153 Kbyte - EN]
Aiuti sotto forma di garanzie [.pdf - 157 Kbyte - EN]
Aiuti sotto forma di tasso di interesse agevolato [.pdf - 35 Kbyte - EN]

Archivio:
Aiuti temporanei anticrisi 2008-2010

Articoli correlati:
Aiuti di Stato temporanei anti-crisi prorogati al 31 dicembre 2011 (2 dicembre 2010)
Aiuti di Stato temporanei, notificata bozza di decreto a Commissione UE (14 dicembre 2010)
Aiuti di Stato temporanei, le decisioni della Commissione UE (3 gennaio 2011)
Aiuti di stato temporanei, le linee guida del Dipartimento (31 gennaio 2011)

Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati